Posts contrassegnato dai tag ‘Napoli’

di Andrea Capogna

Se nel mercato italiano si tira la cinghia come gli Stati Uniti nel ’29, le cose non possono migliorare. Lo scorso anno una massiccia campagna acquisti – e diciamocelo, l’anno scorso il mercato è stato veramente ghiotto (altro…)

di Antonio Borsa

Come siamo visti nel mondo? Cosa pensano di noi all’Estero? Che la nostra politica e la nostra storia non sia il massimo lo si era capito da tempo, ma che si arrivasse fino a questo punto no, non era prevedibile (altro…)

di Antonio Borsa

La retrocessione del Bologna dopo l’addio di Diamanti era sembrata a molti scontata, la squadra che aveva fino ad allora segnato meno reti in campionato cede l’unico attaccante e unico giocatore di un certo livello di una rosa disastrata da semi sconosciuti e giovani inesperti, l’epilogo era inevitabile (altro…)

di Andrea Capogna

Roma e Napoli, una storia di due squadre per certi versi simili, per altri no. Una storia di ” amicizia ” e ” rivalità ” , piena di emozioni sul campo e fuori, quando ancora il tifo non era che una banale forma di svago la domenica. Il Derby del Sole, così veniva chiamato, ora invece sembra essere tutto il contrario (altro…)

di Andrea Capogna

Dopo l’eliminazione dalla Coppa, dopo la sconfitta di Firenze, serviva una risposta importante in un campo da sempre ostico. Il Napoli sbanca il Massimino ribadendo la qualità dell’attacco ma anche la mancanza di un vero leader in difesa (altro…)

di Andrea Capogna

Una stagione tra alti e bassi quella azzurra. Iniziata ad alti ritmi e finita con proteste e critiche ad una squadra rinnovata (altro…)

di Antonio Borsa

Lo speravamo. Eravamo tutti euforici alla vigilia quando abbiamo visto le 4 sfidanti delle nostre Italiane impegnate in Europa League ed abbiamo sognato tutti di ritrovarle agli Ottavi di finale, speranzosi di portarne almeno 3 infondo fino alla semifinale (altro…)

di Antonio Borsa

Due vittorie, un pareggio ed una sconfitta, è questo il (solito) misero bottino delle Italiane impegnate in Europa League, nonostante la pochezza degli avversari (altro…)

di Paolo Ardovino

Troppo scontato raccontare del cross perfetto di Maggio – mancava da un sacco di tempo – coronato con lo stacco di testa del solito, grandioso Callejon (altro…)

di Paolo Ardovino

Davvero strano, il calcio.
Bastano settimane, giorni, minuti, per abbandonare i sobborghi più bui e pericolosi fino ad arrivare al centro di uno spettacolo, con tanto di riflettori che risaltano la tua figura e il pubblico che t’applaude (altro…)