Posts contrassegnato dai tag ‘allenatore’

di Antonio Borsa

E’ sempre bello rivedere in serie A la storia del calcio Italiano, torna a casa Mihajlovic nella sua Sampdoria, la squadra che l’ha visto crescere e sbocciare da giocatore, prima di andare a trovare fortuna altrove (altro…)

di Andrea Capogna

Se si pensa solamente a tre anni fa, anno dell’ultimo scudetto rossonero, l’Italia – come sempre del resto – lodava il nuovo Milan, quello di Allegri ma soprattutto di Ibrahimovic arrivato dal Barcellona per la modica cifra di 24 mln pagabili a rate (altro…)

di Andrea Capogna

Stojan: “La sosta ci servirà per capire meglio il modo di giocare di Gasperini. L’allenatore ci chiede tanto palleggio e di sfruttare le fasce visto che abbiamo molti esterni (altro…)

di Antonio Borsa

La 7.a giornata vede la Roma comandare la classifica meritatamente a punteggio pieno dopo aver battuto l’Inter con un 3-0 pesante ma che non rispecchia i valori mostrati in partita (altro…)

di Antonio Borsa

Qualcosa non va. Inutile negarlo, la legge del giocatore inesperto da mandare a svezzare fino a 24 – 25 anni vale solo in Italia, solo da noi i giovani devono maturare in serie B o nelle piccole di A preferendoli ad onesti mestieranti di 30 e passa anni solo perchè hanno più esperienza (altro…)

di Gabriele Radaelli

San Siro esaurito per questa classica del calcio italiano. La curiosità di vedere all’opera la banda Mazzarri contro il “ciclone”
bianconero è forte. Il tecnico toscano ripropone la ottima Inter di Catania con l’eccezione di Taider dall’inizio (altro…)

di Andrea Capogna

Se potessimo fermarci solamente per un minuto e in quel minuto riflettere, scrutare dentro noi stessi, comprendere i nostri lati negativi e positivi sarebbe veramente fantastico, purtroppo non basterebbe un minuto per narrare le nostre vicende, le nostre gioe e i nostri dolori (altro…)

di Andrea Capogna

La nascita della Roma targata Garcia procede lentamente, tra contestazioni e malumori, contrapposti però a leggero ottimismo (altro…)

di Stefano Falcone

La conferenza stampa di chiusura del ritiro precampionato in riva al Garda Trentino da parte di Josep Guardiola non ha avuto il solo scopo di salutare l’Italia in attesa di un ritorno magari per una sfida di Champions League ma ha anche dato al neo tecnico del Bayern la possibilità di sfogarsi, con grande sorpresa dei presenti, contro nientepopodimeno che il Barcellona. (altro…)

di Antonio Borsa

Ci risiamo. Dal 2010 a questa parte, ogni qual volta un allenatore mette piede in via Durini lo si deve accostare al sommo Josè Mourinho, quasi fosse una maledizione, un nostalgico paragone tra ogni Mister che si appresta a vivere una nuova stagione Interista e la leggenda umana che ha realizzato un Triplete impossibile. (altro…)