Archive for the ‘ Champions league – Europa League ’ Category

Torino e Fiorentina, le uniche Italiane vincenti in una settimana Europea nera: queste sono flessioni che non possiamo permetterci

di Antonio Borsa

C’è poco da stare Allegri. Su 6 partite Europee, due vittorie, un pareggio e ben tre sconfitte, due delle quali contro avversarie assolutamente alla portata (altro…)

Juve, solita sconfitta nelle trasferte Europee, ma i numeri sono un campanello d’allarme

di Antonio Borsa

La Juve Europea non ingrana, in special modo in trasferta. Non è una novità dato che spesso e volentieri i bianconeri arrancano in Champions, ma alcuni piccoli particolari preoccupano e non poco (altro…)

Il divario tra le big straniere e nostrane non è dovuto solo ad una questione economica ma anche mentale: Milan ed Inter in passato insegnarono come si battono le squadre più forti

di Antonio Borsa

Bei tempi quando le big della serie A erano Inter e Milan, squadre che, in modi diversi, hanno vinto 3 Champions limpidissime in meno di 7 anni, battendo blasoni come Barcellona, Bayern e Manchester United (altro…)

Il riscatto delle Italiane in Europa League: il ranking adesso è alzato da Inter, Fiorentina, Napoli e Toro

di Antonio Borsa

4 vittorie, un pareggio ed una sconfitta è il bottino settimanale delle Italiane in Europa. A dispetto degli anni passati però tutte le nostre partecipanti all’Europa League stanno ben figurando, una rivoluzione se pensiamo che in questi anni se ci hanno superato Germania e Francia lo dobbiamo alle figure barbine fatte nella coppa minore (altro…)

Analisi dei due giorni di Champions: Liverpool, dove sei? Che partita tra PSG e Barcellona!

di Andrea Triunfo

Nella seconda giornata di Champions League, siamo stati testimoni di parecchie sorprese che inevitabilmente andranno a modificare la classifica finale dei gironi, per uno spettacolo che continua anche questa settimana (altro…)

La Juve gioca bene a Madrid, ma non tira mai nello specchio della porta: Simeone incastra Allegri

di Antonio Borsa

La Juventus torna da Madrid con una sconfitta che non intacca minimamente sul morale e sulle convinzioni della squadra, dato che contro i vice campioni d’Europa i bianconeri hanno giocato alla pari e hanno dimostrato coraggio affrontando i più quotati avversari a viso aperto. Ma non fare nemmeno un tiro nello specchio della porta è grave e molto (altro…)

E ora venitemi a dire che il calcio Inglese è ancora superiore al nostro: la Roma domina a Manchester e il pareggio le sta anche stretto

di Antonio Borsa

E adesso venitemi a dire che il calcio Inglese ci è ancora superiore, che di la spendono fiori fior di milioni e dunque sono imbattibili, et nella partita secca et per quel che concerne la vittoria finale (altro…)

Europa League: solita ottima Inter, ok Napoli e Fiorentina, mentre le dirette avversarie vanno in goleada

di Andrea Triunfo

Dopo la Champions, come di consueto anche l’Europa League riapre i battenti, con ben quattro squadre italiane a giocarsi una chance di portare a casa la coppa vinta dal Siviglia la passata stagione, che mai come quest’anno avrà tanto valore, poichè come già annunciato i vincitori di questa edizione avranno il diritto di partecipare ai playoff per la Champions League 2015/2016 (altro…)

Champions League: strabiliante Porto, City beffato all’ultimo secondo, mentre a Londra Mou incappa in uno scomodo pareggio

di Andrea Triunfo

Seconda giornata di Champions, seconda giornata ricca d’emozioni: la Roma esordisce come meglio non poteva fare, annichilendo per 5-1 il CSKA e guadagnando tre punti preziosissimi per la qualificazione, approfittando della sconfitta del Manchester City all’Allianz Arena di Monaco, dove il Bayern di Guardiola domina ma vince solamente all’ultimo respiro grazie al potente destro di Jerome Boateng, ex della partita, che consegna la vittoria ai tedeschi (altro…)

Roma da matti! CSKA asfaltato dagli uomini di Garcia, peccato solo per gli scontri fuori l’Olimpico che rovinano la nostra immagine

di Antonio Borsa

Che la vittoria in casa contro la cenerentola del girone fosse un obbligo era assodato, ma che la Roma, alla prima uscita ufficiale in Champions League dopo un’assenza di 3 anni asfaltasse l’avversaria non era previsto nemmeno dal più affezionato ultras giallorosso. Un 5-1 pesantissimo e che da consapevolezza della forza di una squadra che ha tutte le carte in regola per vincere in Italia e stupire in Europa (altro…)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 186 follower