Author Archive

Il divario tra le big straniere e nostrane non è dovuto solo ad una questione economica ma anche mentale: Milan ed Inter in passato insegnarono come si battono le squadre più forti

di Antonio Borsa

Bei tempi quando le big della serie A erano Inter e Milan, squadre che, in modi diversi, hanno vinto 3 Champions limpidissime in meno di 7 anni, battendo blasoni come Barcellona, Bayern e Manchester United (altro…)

Calcio Estero: Real e Barcellona a valanga, super Bayern mentre continua la crisi del Borussia. In Premier e Ligue 1..

di Andrea Triunfo

LIGA 8a giornata

Solito dominio delle grandi in terra iberica, con il solo Siviglia a dividere le due di Madrid dalla capolista Barcellona (altro…)

Che cosa sta succedendo al Parma?

di Andrea Capogna

Se ad inizio stagione mi avessero proposto la scommessa “ il Parma non ripeterà la grande stagione dello scorso anno “ probabilmente avrei risposto che in fin dei conti era prevedibile un calo, specie se le altre squadre si fossero rinforzate. Il problema però è che questo Parma non è per niente in calo, è in crisi di risultati e di gioco (altro…)

Rocchi fa mea culpa: “ho sbagliato sul rigore di Maicon, ho acceso tensioni”

Meglio tardi che mai. Gianluca Rocchi, dopo giorni di silenzio, esprime la sua sul discusso arbitraggio di due settimane fa, rilasciando una frase che sa di mea culpa (altro…)

L’Inter ha bisogno del sostegno incondizionato dei suoi tifosi per non cadere nel baratro: Thohir sta lavorando sodo, ma accetterebbe di restare in un club i cui tifosi lo criticano?

di Antonio Borsa

L’atteggiamento dei tifosi dell’Inter, da sempre i migliori tifosi d’Italia per devozione, sostegno, educazione, calore e coreografie (insieme a quelli Laziali) non mi sta piacendo, spiace dirlo. E’ vero che sono diventati 4 gli anni di vacche magre, è vero che da una squadra da triplete si è passati ad onesti mestieranti, giovani e forse non da Inter, ma il quadro storico non prevede di meglio e bisogna accontentarsi di ciò che si ha onde evitare catastrofi (societarie) imminenti (altro…)

Alla fine aveva ragione Lotito: Djordjevic è un goleador vero e la squadra è super, a dimostrazione che lo scetticismo estivo non era giustificato

di Antonio Borsa

Le ultime tre vittorie consecutive sembrano aver placato lo scetticismo dei tifosi biancocelesti inerenti il potenziale della propria squadra, l’avevo ampiamente predetto anche dopo lo stop in casa con l’Udinese che questa Lazio, per qualità della rosa e per gioco espresso avrebbe sicuramente risalito la china, in tanti però non credevano fosse possibile perchè la concorrenza era troppo superiore (altro…)

Inter, un pareggio è davvero sintomo di guarigione? Il tifoso Interista non pretende la luna, però..

di Gabriele Radaelli

La sfida di ieri sera non ha detto nulla di nuovo sul campo. Un pareggio buono forse per la classifica, o forse no. Un tempo a testa, due goal ciascuno e tutti sotto la doccia (altro…)

La moviola della 7a giornata: qualche sbavatura di Banti in Sassuolo Juve, Orsato arbitra bene, poi esagera..

di Antonio Borsa

Cominciamo la moviola della 7a giornata da Sassuolo Juventus, arbitro Banti (altro…)

Analisi della 7a giornata di serie A: Napoli e Inter, il pareggio scontenta tutti. Molto bene il Milan, Lazio, che risalita! Parma, che succede?

di Antonio Borsa

Napoli ed Inter scelgono di farsi male a vicenda, in una partita noiosa per 80 minuti e pazza negli ultimi 10, in perfetto stile nerazzurro (altro…)

Ecco perchè Inter-Napoli è cruciale per i nerazzurri (e perchè non sarà facile)

di Gabriele Radaelli

Partita tosta, partita determinante, partita dentro o fuori, se ne sono dette di tutti i colori in queste due settimane di sosta per presentare la sfida odierna del Meazza.
Facciamo qualche considerazione insieme: (altro…)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 185 follower