Archivio per marzo, 2012

Oggi voglio proporvi un articolo di Simone Nicoletti, giornalista di punta del sito “FabbricaInter.com”. Nicoletti cerca di spiegare perchè la nomina di Berlusconi come Presidente onorario del Milan possa limitare il lavoro di Galliani: (altro…)

Il Conte che non ti aspetti, quello che non si pone limiti e che non ha mai dichiarato di essere una bandiera Bianconera. Ha giocato e tanto per la Juventus, e pur essendo legato ai colori della Zebbra, non esclude la possibilità un giorno di poter allenare gli odiati rivali dell’ Inter. In un intervista rilasciata a Repubblica, l’ allenatore Juventino spiazza i suoi tifosi che in lui vedevano un simbolo: (altro…)

Che la crisi mondiale potesse ripercuotersi anche nel mondo del pallone era scontato, che il calcio Italiano diventasse uno dei campionati Europei più in deficit no.  Poco o nulla si è fatto per ovviare a questa emorragia finanziaria che da troppo tempo si abbatte sul calcio nostrano. (altro…)

Finisce a reti inviolate il primo confronto tra Milan e Barcellona. A San Siro, davanti a 75mila persone, i Rossoneri se la giocano alla grande contro il club più forte del mondo e solo le imprecisioni sotto porta di Ibra e Robinho non regalano la gioia al Milan. (altro…)

Patrick Vieira, attuale dirigente del City, in un’intervista alla Bbc fa una disamina sulle squadre che secondo lui sono favorite dagli arbitri a prescindere. Parole che non passeranno inosservate, dato che si mette in dubbio l’ imparzialità della classe arbitrale. (altro…)

Lavezzi,Hamsik o Cavani, chi dei tre è il più determinante nel Napoli?
La domanda è un po quella che tutti si fanno anche se la maggior parte dei tifosi vede gli scatti fulminei del Pocho in vantaggio rispetto ai gol del Matador o agli assist dello Slovacco. (altro…)

Dopo l’ ultima giornata di campionato tutte le tv e i giornalisti hanno gli occhi puntati sul big match di domenica sera: Juventus-Napoli. (altro…)

Oggi voglio mostrarvi la classifica di Serie A prendendo in considerazione solamente le prime 10 gare del girone di ritorno. Se il campionato fosse iniziato ora, incredibile ma vero, Inter ed Udinese sarebbero (altro…)

Ci ha provato l’ Inter, o almeno ha provato a fare il possibile per sconfiggere questa Juve dalle zero sconfitte in trenta e passa partite. Ci ha provato ma non è stato abbastanza per una squadra in perenne crisi e che non aspetta altro che archiviare questo maledettissimo campionato. (altro…)

Oggi voglio farvi leggere un grande, grandissimo articolo di Fabrizio Biasin, un giornalista vero che spiega perfettamente come si è ridotto l’ ormai ex Derby d’ Italia. Dalle pagine di libero, eccovi servito un articolo d’ altri tempi: (altro…)